EVENTI

2024

Mercoledì 18 settembre (ore 10:00) l’Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile organizza in collaborazione con RSPO un incontro on line per la presentazione di PRISMA (Palm Resource Information and Sustainability MAnagement), lo strumento sviluppato da RSPO che andrà a sostituire PalmTrace per adattare il sistema al panorama globale della sostenibilità in evoluzione e permettere ai membri di caricare e tracciare informazioni rilevanti per la conformità al Regolamento dell’UE sulla deforestazione (EUDR) lungo tutta la catena di approvvigionamento.
Il programma dei lavori comprenderà una panoramica della nuova piattaforma digitale ed una presentazione dettagliata di alcuni moduli e degli strumenti di telerilevamento per il monitoraggio delle foreste e degli incendi, con sessioni di Q&A.
Sarà disponibile il servizio di traduzione simultanea.
Per ricevere le credenziali per il collegamento è necessaria la registrazione tramite il link seguente:
https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZ0udu2rpjIpE9dekHyyq-G58DeS72gsVvLk#/registration 
La partecipazione è riservata ai Membri dell’Unione. 
Per informazioni: francesca.ronca@unipalma.it

 

olio di palma sostenibile

Vai alla pagina dell’evento

 

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Clicca qui per maggiori informazioni

Clicca qui per maggiori informazioni

 

2023

 

L’Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile ha partecipato al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2023 promosso da ASviS organizzando un ciclo di eventi on line per contribuire ad aumentare conoscenze e consapevolezza sui temi dello sviluppo sostenibile, condividere e stimolare idee e politiche coerenti con l’Agenda 2030 promuovendo un dialogo costruttivo sulle sfide legate allo sviluppo sostenibile della filiera dell’olio di palma.

 

8 Maggio 2023

EUDR e Olio di palma sostenibile: sfide e opportunità

 

16 Maggio 2023

Olio di palma sostenibile: inclusione, innovazione e cooperazione

Il secondo webinar, in programma per martedi 16 maggio 2023 (ore 15:00-16.00), è co-organizzato con Solidaridad.

Le crisi globali hanno messo in luce le vulnerabilità e l’inadeguatezza dei nostri sistemi per prevenire future emergenze. La palma da olio ha già contribuito a migliorare le condizioni di vita di milioni di piccoli proprietari, che rappresentano oggi circa il 40% della produzione globale. Solo attraverso l’inclusione di tutti gli attori, compresi i piccoli agricoltori, sarà possibile creare filiere integralmente sostenibili e resilienti. Per questo è necessario che l’innovazione sia accessibile a tutti, anche a quelle realtà che vivono ai margini delle nuove tecnologie. In questo gioca un ruolo fondamentale la cooperazione.

Ne parleremo con i seguenti ospiti:
Marieke Leegwater – International Program Coordinator Palm Oil, Solidaridad
Michel Riemersma – Palm Oil Policy Advisor, Solidaridad
Matteo Bellotta – Impacts on Agriculture, Forests and Ecosystem Services – CMCC Foundation
Elena Proietti – Export Manager, Erreppi 

Introduce e modera il dibattito il presidente dell’Unione, Mauro Fontana.

Visita la pagina dell’evento per maggiori informazioni

Traduzione simultanea inglese-italiano – English- Italian simultaneaous interpretation  provided.

 

23 Maggio 2023

Olio di palma sostenibile: produzione e consumo responsabile

olio di palma sostenibile

 

Il terzo webinar, in programma per martedi 23 maggio 2023 (ore 11:00-12:00), aveva l’obiettivo di approfondire i temi legati alla rilevanza della certificazione di sostenibilità dell’olio di palma secondo lo standard RSPO, anche in vista dell’entrata in vigore del regolamento EUDR. Affronteremo inoltre il tema della corretta informazione del consumatore, alla luce delle recenti proposte in materia di comunicazione ambientale e green claim. Il caso dell’olio di palma è infatti un chiaro esempio di quanto sia urgente l’esigenza di passare dalla disinformazione al consumo consapevole.

L’incontro è stato anche l’occasione per presentare il progetto promosso da Cittadinanzattiva su “Nutrizione sostenibile e lotta agli sprechi” che avrà come obiettivo quello di aumentare la consapevolezza dei consumatori relativamente ai temi dell’alimentazione sostenibile, dell’importanza delle filiere certificate e della riduzione degli sprechi.

Sono intervenuti:

Ruben Brunsveld – Deputy Director of Europe, the Middle East and Africa (EMEA) of the Roundtable on Sustainable Palm Oil (RSPO)
Michele Antonio Fino – Professore Associato di Diritto Europeo, Food Law ed Ecologia Giuridica, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo
Tiziana Toto – Responsabile politiche dei consumatori, Cittadinanzattiva
Cinzia Pollio – Senior project manager Politiche dei consumatori, Cittadinanzattiva

Introduce e modera il dibattito il presidente dell’Unione, Mauro Fontana.

Traduzione simultanea inglese-italiano /Simultaneaous interpretation will be provided English- Italian

Visita la pagina dell’evento per maggiori informazioni sul programma: https://www.oliodipalmasostenibile.it/live230523/

05/10/2022

Anche quest’anno l’Unione Italiana per l’ Olio di Palma Sostenibile ha partecipato al Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’ASviS organizzando un evento online il 5 ottobre (ore 10.30-12.00) con l’obiettivo di contribuire ad aumentare conoscenze e consapevolezza sui temi dello sviluppo sostenibile, condividere e stimolare idee e politiche coerenti con l’Agenda 2030 e promuovere un dialogo attivo e costruttivo sulle sfide legate al tema dei cambiamenti climatici e al raggiungimento degli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

Si è cercato di rispondere ad alcune domande cruciali. L’olio di palma sostenibile può essere una risposta alla crescente domanda di oli vegetali? Quali sono le opzioni più efficaci e coerenti per perseguire l’obiettivo deforestazione zero?

Sono stati presentati e discussi gli ultimi studi condotti sugli impatti ambientali e socio-economici della filiera dell’olio di palma e gli ultimi sviluppi a livello normativo in materia di deforestazione importata a livello di Unione europea.

I lavori sono stati moderati dal Professor Carlo Alberto Pratesi (Università Roma Tre, presidente EIIS).

Sono intervenuti:

  • Erik Mejiaard (IUCN Oil Palm Task Force Chairman, director of Borneo Futures, adjunct professor University of Queensland, hon. professor Durrell institute of conservation and ecology);
  • Maria Vincenza Chiriacò, Matteo Bellotta (Centro Euro Mediterraneo per i Cambiamenti Climatici – Fondazione CMCC);
  • Sebastiano Banni (Università di Cagliari);
  • Niels Wielaard (Ceo & founder Satelligence);
  • Davide Matteo Pettenella (Università degli Studi di Padova, Dipartimento Territorio e sistemi agro-forestali).

Per saperne di più e scaricare le presentazioni visita la pagina dedicata all’evento.

06/10/2022

 

L’Unione italiana per l’olio di palma sostenibile ha partecipato al Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’ASviS organizzando un evento online il 6 ottobre (ore 15.00-16.30) per contribuire ad aumentare conoscenze e consapevolezza sui temi dello sviluppo sostenibile della filiera dell’olio di palma, condividendo e stimolando idee e politiche coerenti con l’Agenda 2030.

Durante l’incontro sono stati affrontati il tema della certificazione di sostenibilità ed il suo ruolo a garanzia di attività proattive e in continua evoluzione e miglioramento del sistema e degli impatti. Si è fatto inoltre il punto sul mercato italiano e sulle sue criticità e si discuterà sulle possibili iniziative di comunicazione per favorire una maggiore consapevolezza da parte di tutti gli stakeholder ed un comportamento più responsabile da parte di aziende e consumatori.

Comprendere i motivi che determinano i comportamenti di consumo e soprattutto come intervenire per promuovere scelte più sostenibili è sempre più importante. Sono stati presentati e discussi i risultati del progetto di ricerca condotto dal centro di ricerca EngageMinds HUB dell’Università Cattolica del Sacro Cuore che ha affrontato il tema dell’olio di palma attraverso le lenti della psicologia dei consumi, offrendo spunti di riflessione utili a promuovere scelte più informate e responsabili.

Il professor Carlo Alberto Pratesi (Università Roma Tre, presidente EIIS) ha moderato la discussione, alla quale sono intervenuti:

  • Francesca Morgante, Sr Manager, Europe ( Market Transformation) Roundtable on Sustainable Palm Oil RSPO;
  • Michela Coli, responsabile schemi di certificazione BIO 848/18, Equivalenza Eu e Rspo – ICEA;
  • Marta Casella, CSR Manager, Carrefour Italia;
  • Guendalina Graffigna, Phd, professore ordinario, direttore di EngageMinds HubUniversità Cattolica del Sacro Cuore;
  • Michele  Antonio Fino, professore, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo
  • Michelle Desilets, executive director Orangutan Land Trust;
  • Monica Tommasi, presidente Amici della Terra;
  • Tiziana Toto, responsabile Politiche del consumatore, Cittadinanzattiva.

Per maggiori informazioni e per scaricare le presentazioni visita la pagina dedicata all’evento.

 

12/04/2022

La Roundtable on Sustainable Palm Oil – RSPO e l’Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile hanno ospitato un incontro con i principali stakeholder italiani. In un momento di particolare attenzione verso la filiera dell’olio di palma sostenibile l’evento ha rappresentato una interessante opportunità di dialogo e networking con gli operatori della DMO e i loro fornitori.

Si è parlato di certificazione, progressi nella lotta al cambiamento climatico e nella protezione della biodiversità, SDGs, e soprattutto di impegni concreti per un approvvigionamento responsabile di olio di palma, che consenta di assicurare qualità, sostenibilità e continuità degli assortimenti sugli scaffali, anche in uno scenario di crisi nel mercato degli oli vegetali dovuto al drammatico conflitto in Ucraina.

 

Le presentazioni ed i materiali diffusi durante l’incontro sono disponibili per il download:

Francesca Morgante – Sr Manager Europe (Market Transformation) RSPO – Video

Mauro Fontana – Presidente Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile
Marta Casella  – CSR Manager, Carrefour Italia
Marcello Valenti – Responsabile Ambiente e Sostenibilità , UNIGRA’
Vincenzo Tapella – ISF Italy
Monica Tommasi – Presidente, Amici della Terra Italia

 

13/10/2021

 

UNDP Green Commodities Programme e l’Unione Italiana Olio di Palma Sostenibile hanno organizzato il webinar “Il contributo dell’olio di palma sostenibile al raggiungimento degli SDGs: il parere della scienza e le esperienze degli operatori”. L’evento si è svolto nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASviS, l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

Un numero crescente di studi scientifici sottolineano il collegamento tra le pratiche sostenibili adottate nella filiera dell’olio di palma e il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e dimostrano che quando la produzione e l’approvvigionamento vengono gestite in modo sostenibile e inclusivo, questo contribuisce considerevolmente al raggiungimento degli Obiettivi stessi.

Oltre alla prospettiva accademica sul contributo dell’olio di palma sostenibile al raggiungimento degli SDGs, l’evento ha offerto l’opportunità di ascoltare il punto di vista del governo indonesiano e degli operatori del settore in Indonesia e in Italia, dando spazio anche alla voce dei piccoli agricoltori.

Qui è disponibile la registrazione dell’evento:

Highlights e punti chiave emersi in occasione dell’incontro sono disponibili qui:

Per maggiori informazioni e per scaricare le presentazioni visita la pagina dedicata all’evento:  www.oliodipalmasostenibile.it/live1310EN/

30/09/2021

L’evento “Olio di palma sostenibile per il clima: obiettivo zero deforestazione e certificazione di filiera” è inserito nel programma del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’ASviS e in quello di All4Climate – Italy 2021, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica in occasione della Pre-COP26 e la COP26 di novembre.

L’evento si propone di contribuire ad aumentare conoscenze e consapevolezza sui temi dello sviluppo sostenibile, condividere buone pratiche e stimolare idee e politiche finalizzate a mantenere gli impegni sottoscritti all’Onu nel 2015 con la firma dell’Agenda 2030. Presentati gli ultimi studi condotti sugli impatti ambientali della filiera dell’olio di palma e sull’efficacia della certificazione di sostenibilità e delle politiche di zero deforestazione e riduzione delle emissioni. La sfida è quella di soddisfare il previsto aumento della domanda mondiale di olio di palma, già oggi l’olio vegetale più consumato al mondo, promuovendo la transizione della filiera verso modelli di sviluppo, produzione e consumo più responsabili.

Le presentazioni sono disponibili qui

Qui è disponibile la registrazione dell’evento

Per maggiori informazioni

vai al comunicato stampa

visita la pagina dedicata all’evento:  www.oliodipalmasostenibile.it/live3009/

07/10/2020

“OLIO DI PALMA e SDGs – NUTRIRE IL PIANETA IN MODO SOSTENIBILE”

In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’ASviS, che si è svolto dal 22 settembre all’8 ottobre 2020 in tutta Italia ed in rete, l’Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile ha organizza un evento on-line il 7 ottobre (ore 15-17).

L’obiettivo era approfondire con autorevoli esperti internazionali sfide e opportunità connesse alla produzione ed al consumo responsabile di olio di palma ed il suo contributo al raggiungimento degli SDGs, tutelando foreste e biodiversità, favorendo condizioni di sviluppo socioeconomico eque nella catena di approvvigionamento globale e rispondendo sostenibilmente all’esigenza crescente di nutrire il pianeta.

L’evento è stato aperto da Giuseppe Allocca, Presidente Unione Italiana Olio di Palma Sostenibile e moderato da Giorgio Donegani, tecnologo alimentare ed esperto in nutrizione ed educazione alimentare. Sono intervenuti esponenti del mondo accademico, rappresentanti delle principali associazioni operanti per uno sviluppo sostenibile dell’olio di palma e organizzazioni non governative impegnate nella tutela dell’ambiente e della biodiversità.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata all’evento: https://www.oliodipalmasostenibile.it/live0710/

Le presentazioni sono disponibili qui

Qui è disponibile la registrazione dell’evento.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata all’evento: https://www.oliodipalmasostenibile.it/live0710/

21/05/2020

“OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE E OLIO DI PALMA – I VANTAGGI DELLA CERTIFICAZIONE”

In questa delicata fase dell’economia mondiale, in cui l’attenzione agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile è massima, certificare la propria catena di fornitura di olio di palma rappresenta non solo una scelta responsabile ma anche un’opportunità per affermare il proprio impegno, anche attraverso una corretta comunicazione al cliente finale ed ai consumatori.

Dopo l’introduzione a cura di Giuseppe Allocca, Presidente della nostra Unione, abbiamo fatto chiarezza sul tema con gli esperti Monica Tommasi (AMICI DELLA TERRA ITALIA ONLUS)Francesca Morgante (RSPO)Michela Coli (ICEA) e Andrea Martello (BM Trada).

21/11/2019

OLIO DI PALMA NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE: CARATTERISTICHE TECNICHE E NUTRIZIONALI

Perché l’olio di palma è così diffuso nell’industria alimentare? Quali sono le sue caratteristiche organolettiche e nutrizionali? Qual è il ruolo fisiologico dei grassi, ed in particolare dell’acido palmitico? È vero che l’olio di palma fa male alla salute? Le risposte a queste ed altre domande nel primo webinar organizzato dall’Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile e dalla European Palm Oil Alliance. 

Con gli esperti Giorgio Donegani – tecnologo alimentare ed esperto in nutrizione ed educazione alimentare – e il Prof. Sebastiano Banni – del Dipartimento Scienze Biomediche dell’Università di Cagliari –  si è fatta chiarezza su alcuni elementi di conoscenza fondamentali per chi opera nel campo della nutrizione e della produzione alimentare.

Per ricevere le slide dei relatori e il documento di Q&A, si prega di compilare il modulo qui sotto specificando a quale webinar siete interessati: